<

Lucca, M5S in visita al carcere: “Mancano agenti”

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Prosegue il tour dei carceri organizzato dal Movimento 5 stelle Toscana, che ha come obiettivo l’approfondimento delle condizioni di servizio e sicurezza in cui lavorano gli agenti di polizia penitenziaria (e altri operatori in genere) e capire le eventuali criticità collegate alla permanenza carceraria dei detenuti. Oggi (9 novembre) i consiglieri regionali Gabriele Bianchi e Andrea Quartini hanno effettuato la quarta tappa al carcere di Lucca in via San Giorgio. L’equipe dei 5 stelle ha trovato anche a Lucca un’emergenza legata alla polizia penitenziaria

 

Ancora eventi critici in carcere : A Lucca, detenuto sale sui tetti del carcere  

“È stata una visita molto toccante – commentano -, toccare la sofferenza delle persone non lascia indifferente. La situazione del carcere di Lucca è meno in sofferenza rispetto alle altre strutture già visitate in Regione: il numero più basso dei detenuti e la struttura permettono una gestione meno critica. Tuttavia anche Lucca ha una notevole carenza dell’organico di polizia penitenziaria, una carenza che li obbliga a svolgere dei compiti che non sarebbero di loro competenza. Questo può creare delle emergenze, la nostra attenzione va proprio verso la loro massima tutela. Il decreto sicurezza del governo stanzierà proprio milioni su questo campo. Il penitenziario di Lucca va detto che è una struttura vecchia, che oltretutto non è nata come carcere. In Italia servono nuove strutture. La prossima settimana saremo a Livorno: manderemo un report al nostro ministro Bonafede, oggi ospite a Lucca, anche lui impegnato nella visita dei carceri”

Fonte:luccaindiretta.it

La tua opinione conta, lascia un commento
Commenta

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp