<

Manovra per la Giustizia: ecco tutti gli investimenti

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook
“In queste settimane ho parlato spesso degli investimenti per riavviare la macchina della giustizia, una macchina che finora è andata avanti, nell’indifferenza dei governi, soltanto grazie ai magistrati, avvocati, cancellieri e tutti gli operatori che, nel ministero e in ogni sua articolazione, lavorano in un settore così importante”. Questo uno dei passaggi più significativi del messaggio postato dal Guardasigilli Alfonso Bonafede, sul suo profilo facebook, con cui commenta l’approvazione della Legge di bilancio avvenuta domenica alla Camera dei deputati.
“Con la manovra – scrive Bonafede – sono state destinate risorse per realizzare un programma assunzionale straordinario triennale che la giustizia italiana non ha mai visto. E con grande orgoglio oggi lo posso elencare: assunzione di 3.000 unità di personale amministrativo giudiziario; assunzione di 360 magistrati già vincitori di concorso; aumento pianta organica ed assunzione di 600 nuovi magistrati; assunzione di 35 dirigenti per gli istituti penitenziari; creazione di 7 dirigenze speciali per gli istituti penali per minorenni; assunzione di 260 unità di personale civile per il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria; assunzione di 1.300 unità nella polizia penitenziaria entro il 2019″.
“A questi risultati – ricorda ancora il ministro – vanno aggiunti: 196 milioni di euro stanziati nel “D.L. Sicurezza” per la polizia penitenziaria; 44 milioni in più da spendere anche in favore delle strutture carcerarie; 56 milioni per finanziare le leggi di riforma della giustizia; 10 milioni in più per il fondo delle vittime di reati violenti”.
Le parole conclusive di Bonafede: “Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno lavorato notte e giorno a questa manovra.
Non era affatto facile ma ce l’abbiamo fatta!”.
Fonte: giustizia.it

Torna alla Home

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp