<

Napoli, cerca di consegnare droga al fratello in carcere ma non aveva fatto i conti con la Penitenziaria

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Gli agenti della sezione investigativa della Polizia Penitenziaria del carcere di Poggioreale, diretti dal comandante Gaetano Diglio e coordinati dal commissario capo Antonio Sgambati, mercoledì mattina hanno tratto in arresto una donna sorpresa a passare un involucro contenente droga al fratello detenuto. Pensava di farla franca, ma N.P. non aveva fatto i conti con gli agenti della Polizia Penitenziaria. La donna, durante un colloquio presso il carcere di Poggioreale, ha passato al fratello, in carcere per reati comuni, un involucro risultato immediatamente sospetto agli operanti. Terminato il colloquio, gli agenti hanno proceduto alla perquisizione dell’uomo che ha dato esito positivo: con sé aveva una modesta quantità di cocaina e hashish.
La donna, residente nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, è stata immediatamente fermata e sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima previsto per questa mattina. La sostanza stupefacente, invece, è stata sequestrata.

Fonte: internapoli.it

Leggi anche: Napoli Secondigliano, perquisizione Polizia Penitenziaria trovati droga e telefonini: i detenuti della camorra gestiscono i traffici dal carcere

About Author

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp