Nomina dei vincitori concorso interno per titoli di servizio a 2851 Vice sovrintendenti

2
Share.

Con Decreto 30 agosto 2019 vengono nominati i vincitori concorso interno per titoli di servizio a 2851 Vice sovrintendenti del Corpo di Polizia penitenziaria ruolo maschile e femminile.

In allegato il decreto contenente la graduatoria completa.

Graduatoria definitiva 2851 vice sovrintendenti

Torna alla Home

About Author

Avatar

2 commenti

  1. Avatar
    giuseppe d'onofrio on

    Con quasi 35 anni di servizio (arruolato il 26.3.85) ho perso la posibilità di un avanzamento di carriera, quella di poter finire questa vita carceraria almeno da sovrintendente. Nell’ultimo concorso non ce l’ho fatta a rientrare tra i “vecchi” (senza offesa vista la media di quasi tutti cinquantenni) nè per l’altra categoria del 30 per cento. Non ho il diploma di maturità, ho solo una qualifica triennale che mi ha “fruttato” 2 miseri punti. Il fatto, vergognoso direi, è che chi ha deciso i “titoli” in questo concorso, ha fatto sì che tutte le specializzazioni che ho dovuto prendere in tutti questi anni (tranne i primi 7/8 mesi, ho sempre lavorato in matricola), ovvero: terminalista Siap/Afis, matricolista, sdi, dna, informatica (non ecdl perchè nel 2004 ancora non esisteva) non li ho potuti utilizzare, perchè ? Non si sa. In realtà il mio desiderio era quello di finire questa vita lavorativa almeno con i gradi di sovrintendente, ma visto che questo treno ripasserà tra chissà quanti anni, spero almeno di godermi una meritata e dignitosa pensione.

  2. Avatar

    Arruolato 5 giugno 1990 da 8 anni svolgo mansioni di preposto e sorveglianza generale, punti 17 xke senza diploma. Classifica negli ultimi 5 anni 30+2,
    Mi chiedo i signori del Dipartimento perché nn hanno considerato i meriti dei preposti, e poi nemmeno le Medaglie x merito al servizio x anzianità nn hanno considerato.
    Secondo me dovete cambiare mestiere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp