Poliziotto Penitenziario trovato morto in casa per colpo d’arma da fuoco. Indagine a Reggio Calabria

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Nella notte la Polizia di Stato è intervenuta in un’abitazione a Catona di Reggio Calabria e ha rinvenuto il corpo di Domenico Scarfò, un agente di Polizia Penitenziaria di 43 anni. L’uomo è stato trovato riverso per terra nella cucina della sua abitazione con una ferita mortale al petto causata da un colpo di pistola.
In casa c’era la moglie, anche lei agente di Polizia Penitenziaria, la figlia di 15 anni e il suocero. Sul posto è intervenuto personale delle Volanti, della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica. È al vaglio degli inquirenti l’esatta ricostruzione della dinamica dei fatti e non si esclude l’ipotesi suicidaria.
La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’autopsia.

Fonte: quotidianodelsud.it

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp