Ravenna, a fuoco l’auto di un altro agente di Polizia penitenziaria: si segue la pista dolosa

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

Fiamme nella notte in due diverse zone di Ravenna. Sono due, infatti, le auto che nella notte tra domenica e lunedì sono andate a fuoco.

Nel primo caso a bruciare è stata un’auto parcheggiata in via Canalazzo, poco prima delle due. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme, e le volanti di Polizia. L’auto è stata completamente distrutta, l’ipotesi più accreditata per il momento è che si sia trattato di un semplice corto circuito. Sul caso indagano i Carabinieri.

Nel secondo caso, circa un’ora dopo dal primo incendio, ad andare a fuoco è stata un’auto all’interno di un parcheggio riservato in uso alla Polizia penitenziaria, nei pressi del carcere di Port’Aurea. I pompieri hanno lavorato per circa un’ora per spegnere le fiamme, ma anche in questo caso l’auto è stata distrutta dalle fiamme. Il sospetto è che si sia trattato di un incendio doloso: un episodio molto simile, infatti, è avvenuto appena due settimane fa, per cui la Polizia con anche la scientifica, intervenuta sul posto, cercherà di capire se possa trattarsi di un gesto intimidatorio nei confronti della Polizia Penitenziaria.

Fonte ravennatoday

 

 

 

 

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp