img

Rivista Polizia Penitenziaria

Rivista Polizia Penitenziaria – Luglio/Agosto 2019

Vai alla rivista

Archivio Riviste

Scegli il mese e leggila rivista

La redazione

Staff preparato e qualificato

Scopri

Abbonamento

Preferisci leggere la rivista cartacea?

Abbonati

Chi siamo

La Rivista mensile Polizia Penitenziaria Società Giustizia e Sicurezza è stata registrata presso il Tribunale di Roma al n. 330 del 18 luglio 1994 ed è l’organo di stampa ufficiale del Sappe, che è l’Editore.
Precedentemente, l’organo di stampa ufficiale del sindacato è stato Polizia Penitenziaria Democrazia & Sicurezza, pubblicato da dicembre 1992 a luglio 1994, ma editato, però, da una società esterna.
Polizia Penitenziaria, nelle due edizioni, ha pubblicato fino ad oggi quasi trecento numeri.
Dal dicembre 2008, Polizia Penitenziaria SGS è anche online, sull’omonimo sito web, all’indirizzo www.poliziapenitenziaria.it.
Fin dal primo numero pubblicato, e fino ad oggi, la Rivista del Sappe è stata diretta editorialmente da Giovanni Battista de Blasis e impaginata da Mario Caputi, con la fondamentale collaborazione di tutti i colleghi della segreteria generale.
Polizia Penitenziaria Società Giustizia e Sicurezza viene stampato e distribuito in tutta Italia (istituti, uffici e servizi penitenziari, uffici giudiziari e delle forze dell’ordine) in circa diecimila copie, con una readership, per la sola edizione cartacea, di circa cinquantamila lettori.
A questi vanno aggiunti altri centomila lettori online, per circa trecentomila pagine visitate ogni mese.
La Rivista è iscritta all’International Standard Serial Number (ISSN) con codice 2421-1273, per l’edizione cartacea, e 2421-2121, per l’edizione web.
Attualmente la Redazione è composta da: Donato Capece – direttore responsabile; Giovanni Battista de Blasis – direttore editoriale; Roberto Martinelli – capo redattore; Umberto Vitale e Pasquale Salemme – redazione cronaca; Giovanni Battista Durante – redazione politica.
E’ stato istituito anche un Comitato Scientifico, presieduto dal prof. Vincenzo Mastronardi e composto dal prof. Roberto Thomas, dal sen. avv. Antonio Di Pietro, da Donato Capece, Giovanni Battista de Blasis, Roberto Martinelli, Giovanni Passaro e Pasquale Salemme.
In passato, hanno collaborato con la Rivista firme prestigiose, come Maurizio Costanzo, Franco Fedeli, Vincenzo Mastronardi e tantissimi altri editorialisti. Alcuni per periodi abbastanza lunghi, come Assunta Borzacchiello, Lara Liotta e Lionello Pascone, ed altri anche con responsabilità di redazione, come Franz Sperandio.
Sulle pagine del mensile del Sappe è nato l’Appuntato Caputo, il primo personaggio satirico a fumetti della storia del Corpo, protagonista in seguito di due libri: “Il mondo dell’Appuntato Caputo” (2000) e “Da che parte è l’uscita?” (2011), quest’ultimo pubblicato da Feltrinelli.

278

Numeri pubblicati

50000

Potenziali lettori

8000

Copie stampate