Salerno, detenuto ferisce agente della Polizia Penitenziaria che lo scorta e tenta la fuga

0
Share.
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

L’uomo, con precedenti penali, ha scaraventato uno degli poliziotti penitenziari con la testa contro il volante dell’auto di servizio e poi è scappato. Ma, dopo mezz’ora, è stato bloccato nel bar della stazione di servizio

Tenta la fuga dall’ospedale per non tornare in carcere. E’ accaduto, lunedì sera, al pronto soccorso dell’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, dov’è giunta un’auto di servizio della Polizia Penitenziaria con a bordo un detenuto che doveva essere sottoposto ad una visita.

La fuga a piedi

Secondo una prima ricostruzione – riporta Cronache – l’uomo, mentre stava scendendo dalla vettura, si è scagliato contro uno dei poliziotti e dopo averlo scaraventato con la testa contro il violante si è dato alla fuga dirigendosi verso il parcheggio interno all’ospedale di via San Leonardo. Ha tentato di raggiungere, attraverso alcuni terreni e approfittando del buio, la stazione di servizio situata sulla Tangenziale, a ridosso proprio del nosocomio. Dopo circa mezz’ora, però, è stato rintracciato e bloccato dai poliziotti mentre cercava di raggiungere il bar dell’autogrill. Dopo l’identificazione da parte degli agenti della Questura, il detenuto, con precedenti penali, è stato rinchiuso nuovamente nella casa circondariale di Fuorni. L’agente ferito alla testa, invece, è stato visitato dai medici e giudicato guaribile in sei giorni di prognosi.

Carcere di Salerno: maxi rissa tra detenuti

Fonte: salernotoday.it

 

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp