Secondigliano, Droga e cellulari nelle scarpe inviate a un detenuto: scoperta della Polizia Penitenziaria

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!

Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Il destinatario del pacco era un detenuto  ad “alta sicurezza”“

Droga e cellulari scoperti nel carcere di Secondigliano. Nell’operazione, la Polizia Penitenziaria che ha sequestrato 100 grammi di hashish (due panetti di 50 grammi), e due micro cellulari.

Erano abilmente stati nascosti nelle suele di un paio di scarpe sportive che qualcuno aveva modificato, e poi inviato attraverso un pacco. Il destinatario era un detenuto di “alta sicurezza“.

Complimenti all’intelligence della penitenziaria grazie alla quale è possibile contrastare i frequenti tentativi di introduzione di droga e telefonini nelle carceri.

Agenti picchiati in carcere da un detenuto a Secondigliano, braccio fratturato e lesioni

Fonte: napolitoday.it

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp