Spoleto, schianto contro albero. Morto il figlio del collega Claudio Gelsomini.

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook

Impatto fatale nella notte tra venerdì e sabato a Spoleto: inutili i soccorsi del 118 per un 29enne. L’amico ricoverato in gravi condizioni a Terni

Stava procedendo lungo via dei Filosofi, a Spoleto, nella notte tra venerdì e sabato poco dopo le 3, a bordo di una Fiat Panda. Per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del veicolo e, dopo aver invaso la corsia opposta, si è schiantato contro contro un albero all’altezza dell’incrocio con via Benedetto Croce: a perdere la vita è stato il giovane al volante della vettura, il 29enne spoletino M.G., mentre l’amico che era con lui (S.M. di 30 anni, residente in Valnerina) è ricoverato in gravi condizioni al ‘Santa Maria’ di Terni.
L’impatto
L’incidente mortale non ha coinvolto altri automezzi. Per il 29enne non c’è stato nulla da fare nonostante i tempestivi soccorsi degli operatori sanitari del 118 di Spoleto. L’amico 30enne è stato invece trasferito d’urgenza a Terni dove si trova ricoverato in rianimazione con riserva di prognosi. Sull’accaduto sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Spoleto.

Dalla redazione di Polizia Penitenziaria Società Giustizia e sicurezza le più sentite condoglianze per il grave lutto.

Fonte: umbriaon.it

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp