Categoria: amnistia e indulto

In alcune sezioni. E troppe proroghe,”si crea regime nel regime” Il Garante dei detenuti si esprime con grande criticità sulle condizioni a cui sono sottoposti i reclusi in regime di 41 bis. Dopo i rilievi sollevati dalla Consulta e dalla Corte Europea sul regime del carcere duro, l’ufficio del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha condotto una serie di sopralluoghi al termine dei quali ha prodotto una relazione in cui si afferma che le condizioni materiali in alcune sezioni per detenuti sottoposti al regime del 41 bis “risultano inaccettabili”. Il collegio ha visitato tutte le sezioni…

Torna alla Home

Amnistia e indulto è diventata un’endiadi, cioè una figura retorica che consiste nell’utilizzo di due sostantivi coordinati per esprimere un unico concetto. E il concetto è quello di decongestionare le carceri italiane da un sovraffollamento che possiamo ormai considerare endemico. Di solito l’endiadi amnistia e indulto è alternativa alla costruzione di nuove carceri. Amnistia indulto: le differenze Per entrare più nel dettaglio, va detto che l’amnistia causa l’estinzione del reato, mentre l’indulto estingue la pena. Cioè, con l’amnistia lo Stato rinuncia all’ applicazione della pena, mentre con l’indulto si limita a condonare, in tutto o in parte, la pena inflitta…

Torna alla Home

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp