Dozza, detenuto manda due agenti all’ospedale

0
Share.
Vuoi essere aggiornato con tutte le VIDEO-NOTIZIE? Iscriviti al nostro canale!
Prima di leggere l' articolo perdi un secondo e metti mi piace sulla nostra pagina facebook
Un detenuto ha aggredito questa mattina gli agenti della polizia penitenziaria del carcere della Dozza a Bologna, mandandone due in ospedale per forte trauma cranico.

E’ quanto riferisce il Sappe sottolineando che sono nove complessivamente i poliziotti coinvolti nell’aggressione e che il detenuto, uno straniero, “anche in passato, si era reso protagonista di episodi simili”.

“Sono sempre più frequenti – dicono Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del sindacato e Francesco Campobasso, segretario nazionale – le aggressioni nei confronti del personale di polizia penitenziaria, causate, a volte, da detenuti con disagio psichico, ma tante altre volte da soggetti che non accettano le regole imposte dall’ordinamento. Se è vero che lo stesso detenuto, anche altre volte, si era già reso responsabile di episodi simili, chiediamo all’amministrazione di porre in essere adeguate e idonee iniziative, al fine di evitare che il personale continue a pagare le conseguenze di una organizzazione assolutamente inadeguata”
Fonte Bologna repubblica

Torna alla Home

About Author

Avatar

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp Ricevi news su WhatsApp